Blog

una finestra sulla mia vita

Zippo Hand Warmer

28 luglio

Allettato dal prezzo interessante proposto dal venditore inglese sul canale eBay, ho voluto acquistare lo Zippo Hand Warmer. Si tratta di uno scaldamani portatile funzionante a benzina, stesso principio dei più famosi accendini.

Come tutti i prodotti Zippo anche questo Hand Warmer è di buona qualità, realizzato con materiali degni della marca. Anche il design ha un ruolo importante in questo oggetto, privo di spigoli e con un forma affusolata non da fastidio quando viene portato in tasca.

Il funzionamento è molto semplice, prima dell’utilizzo bisogna riempire il serbatoio con il liquido infiammabile, lo stesso utilizzato dagli accendini. Nella confezione è incluso un piccolo misurino per quantificare la quantità di liquido da immettere nel serbatoio, questo vi aiuterà a definire anche la sua autonomia. Questa può varia dalle 6 alle 12 ore a secondo di quando viene caricato.

Fatto questo basta riposizionare il bruciatore tolto in precedenza per porter caricare il serbatoio, avvicinare la fiamma e come per magia il bruciatore inizierà la combustione (non vedete nessuna fiamma) posizionare il coperchio e inserire Hand Warmer nel suo involucro di stoffa.

Dopo qualche minuto la temperatura del Hand Warmer supera i quaranta gradi e non è “facile” da tenere in mano senza averlo posizionato all’interno del sacchetto. La prima accensione è stata un pò difficoltosa e il bruciatore è stato acceso per non più di quattro ore, vedremo le prossime se effettivamente ha un autonomia minima si sei ore.

Non mancherò nei prossimi mesi freddi di aggiornare il post per descrivere il suo funzionamento e qualche utile consiglio.

Tags: , ,

No comments yet.

Lascia un Commento